Pagine di storia Categoria

di Laura Liistro Dall’amata Corleone alla solitudine di Cascio Alto senso dello Stato come sintesi della sua personalità, dedizione alla carriera militare che raggiunse traguardi prestigiosi, una pura intelligenza equilibrata,arricchita da un raro intuito tipico delle anime forti, questi i tratti più importanti di Vincenzo Streva,uno dei più noti Uomini italiani del novecento. Streva è da considerarsi una rara esperienza umana nella quale il senso del dovere ed il senso di responsabilita’come impegno nella conduzione delle sue missioni militari si armonizzavano nel portare a compimento operazioni storiche. Nato a CorleoneLeggi l’articolo

Data del post settembre 14, 2018- In headline, News, Pagine di storia

SCATTI DI UNA SECOLARE FEDE

Data del post settembre 3, 2018- In headline, News, Pagine di storia

Ricordando Bordonaro a Solarino

  Il 4 agosto 2018 Laura Liistro e Diego Scarabelli hanno donato una teca al Comune di Solarino, in provincia di Siracusa, per esporre nella Sala Consiliare la Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella conferita all’evento “In difesa della giustizia. La storia del maresciallo maggiore Paolo Bordonaro” che hanno contribuito ad organizzare il 3 marzo 2018. Sempre il 4 agosto, i due studiosi hanno ricevuto la Medaglia al Merito del Comune di Solarino da parte del sindaco Sebastiano Scorpo.  Leggi l’articolo
di Diego Scarabelli Sono circa le 18:00 del 19 agosto 1949. Molti degli uomini del Battaglione Mobile Carabinieri “Palermo” stanno per usufruire di un permesso serale quando arriva un allarme. La caserma dei carabinieri di Bellolampo è sotto attacco da parte della banda di Salvatore Giuliano. Tanti giovani carabinieri poco più che ventenni accantonano subito i piani all’insegna dello svago e si preparano a soccorrere i compagni. Non sanno che il bandito Giuliano li sta conducendo in una trappola. Giuliano all’epoca è uno dei più temibili e violenti avversari delloLeggi l’articolo
Il 5 agosto 2018 Diego Scarabelli è stato insignito del premio nazionale di giornalismo, saggistica e letteratura “Più a sud di Tunisi” nella categoria “Storia e Territorio” con la seguente motivazione: Per le ricerche effettuate riguardanti l’impegno antimafia del maresciallo Paolo Bordonaro, il carabiniere siciliano che ha lasciato una traccia indelebile nella lotta a Cosa Nostra nella prima metà del secolo scorso.Leggi l’articolo
di Laura Liistro Evento itinerante iniziato il 13 dicembre  2015 a Siracusa ed ospitato dai vari comuni del siracusano. La Mostra intitolata “La luce dell’Onestà” è la dimostrazione della grande collaborazione tra la Guardia di Finanza e la Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Siracusa che persegue il progetto di sensibilizzazione e conoscenza delle operazioni di recupero di tanti reperti archeologici siciliani . A partire dagli anni sessanta del Novecento sono state compiute dalla predetta Arma  operazioni di recupero di tanti reperti archeologici  trafugati da clandestini in vari siti archeologiciLeggi l’articolo

Data del post maggio 28, 2018- In Pagine di storia

GHIACCIO INFERNALE

da Laura Liistro, Ritagli di vita (Solarino: Kerayles, 2017) Disperso e lontano dalla propria terra, uscì violentemente dalla scena della vita il giovane carabiniere Adorno Carmelo che, in fede alla Patria, meritò il riconoscimento dal Tenente Talbot , Comandante della sua sezione , per lo spirito combattivo. Ecco come il Tenente Talbot scrive del camerata Adorno Carmelo di Paolo, nato il 23.4.1918 originario di Solarino, paese della provincia di Siracusa, conosciuto durante un memorabile avvenimento durante la campagna di Grecia tra il 1940 – 1941:” Giovane coraggioso e di belleLeggi l’articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi