News Categoria

“La guerra!… Una parola che al pronunziarla un profano, sembra una parola comune e senza importanza, ma per chi l’ha vissuta e ne ha conosciuto più da vicino le conseguenze, la stessa parola assume un aspetto differente. Quella parola è un incubo, un tormento,…lo strazio dell’anima… Se si pensa che non solo noi soffriamo, ma le nostre famiglie soffrono più di noi, i nostri bambini, le nostre spose, le mamme…” Cosimo D’Acquisto Scaricabile per voi, senza costi, La missione in Libia di Cosimo D’Acquisto, 1941-1942 di Diego Scarabelli e MicheleLeggi l’articolo

Data del post settembre 24, 2018- In Criminalità organizzata, News

ECOMAFIA 2018

di Laura Liistro A Palermo presso i Cantieri Culturali alla Zisa, venerdì 21 settembre alle 17.00, è stato presentato il dossier “ECOMAFIA 2018”  in presenza delle varie autorità sociali e politiche: Gianfranco Zanna Presidente Legambiente Sicilia, l’ex presidente del Senato Pietro Grasso, il presidente della Commissione antimafia regionale Claudio Fava, l’assessore regionale all’Energia Alberto Pierobon, il giornalista Rai Fabrizio Feo e il presidente nazionale di Legambiente Stefano Ciafani. Nel rapporto annuale stilato e presentato ufficialmente da Legambiente vengono denunziati diversi tipi di ecoreati : abusivismo edilizio, rifiuti smaltiti in modoLeggi l’articolo

Data del post settembre 14, 2018- In headline, News, Pagine di storia

SCATTI DI UNA SECOLARE FEDE

Data del post settembre 3, 2018- In headline, News, Pagine di storia

Ricordando Bordonaro a Solarino

  Il 4 agosto 2018 Laura Liistro e Diego Scarabelli hanno donato una teca al Comune di Solarino, in provincia di Siracusa, per esporre nella Sala Consiliare la Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella conferita all’evento “In difesa della giustizia. La storia del maresciallo maggiore Paolo Bordonaro” che hanno contribuito ad organizzare il 3 marzo 2018. Sempre il 4 agosto, i due studiosi hanno ricevuto la Medaglia al Merito del Comune di Solarino da parte del sindaco Sebastiano Scorpo.  Leggi l’articolo
Il 5 agosto 2018 Diego Scarabelli è stato insignito del premio nazionale di giornalismo, saggistica e letteratura “Più a sud di Tunisi” nella categoria “Storia e Territorio” con la seguente motivazione: Per le ricerche effettuate riguardanti l’impegno antimafia del maresciallo Paolo Bordonaro, il carabiniere siciliano che ha lasciato una traccia indelebile nella lotta a Cosa Nostra nella prima metà del secolo scorso.Leggi l’articolo
Com’è stato il primo approccio con il Copasir e con i Servizi? Lei era nuovo all’ambiente, all’inizio è stato difficile trovare i contatti giusti e attuare rapidamente una buona relazione lavorativa? Ricordo che, entrato nel Comitato, mi son messo a studiare tantissimo. Ho approfondito in primis il funzionamento del Sistema informativo per la sicurezza della Repubblica e poi più ampiamente le diverse tematiche legate all’Intelligence e alla Sicurezza. Sicuramente partivo con lo svantaggio di essere nuovo ma con impegno e sacrificio ritengo di aver colmato velocemente eventuali gap. La riforma dell’intelligence italiana del 2007 è stataLeggi l’articolo
Sabato 3 marzo si è tenuto presso la sala consigliare di Solarino, paese in provincia di Siracusa, l’evento “In difesa della giustizia. La storia del maresciallo maggiore Paolo Bordonaro”. Questa conferenza è stata promossa dallo storico Diego Scarabelli, dall’antropologa Laura Liistro e dal Generale dei Carabinieri Michele Di Martino e ha ricevuto il completo supporto da parte del primo cittadino di Solarino Sebastiano Scorpo. Grazie agli studi di Scarabelli e di Liistro, i solarinesi hanno potuto riscoprire la figura del maresciallo dei carabinieri Paolo Bordonaro che ha compiuto numerose importanti operazioni contro la mafia.Leggi l’articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi